Tag

, , , ,

Il cielo è di un nero minaccioso e il vento sembra portare via l’intera città.

Il mio sgurdo, oggi come ieri, cade ancora su quel pino.

 Il vento soffia sempre più forte e il pino oggi non ondeggia.

Sorrido incredula.

Sembra oggi un anziano ometto che si è ripreso dopo lunga malattia e nonostante le difficoltà della vita lui continua ad andare avanti.

Ancora su quel pino cade il mio sguardo. Io, seduta al pc lo guardo dalla porta finestra, oggi come ieri. Vorrei correre verso di lui e abbracciarlo forte come fosse il mio anziano nonno.

Annunci