Tag

, , , , , , ,

Madame Disastrino
col suo yogurtino,
e molta insalata
ha una linea da fata.

Col corpo conquista
lei sì a prima vista,
ma l’uomo ammaliato
è “quasi” ammogliato.

Lui dice che è in crisi,
e da lei vuol sorrisi,
ma gatta ci cova,
lui mira all’alcova.

Lei parla di cuore,
lui sembra ascoltare
ma ho un certo sentore
che ha altro da fare.

Che dirti Stellina,
non crederci troppo,
che al cuor che s’incrina
penoso è il rattoppo.

Se lui è un pappamolla,
non dargli i tuoi sogni,
non è pastafrolla
la vita che agogni.

E ora ti lascio,
mia cara stellina,
e a letto mi accascio
fino a domattina.

Diemme

Annunci