Tag

, , , , , , ,

ATTENZIONE ATTENZIONE:

CERCASI DIEMME CONSOLATORE DI LACRIME (anche se in questo momento le lacrime non sono tante) (ma io aggiungo: troviamo un consolatore poi le lacrime ti aiutiamo noi a contarle….)

—-

REQUISITI TASSATIVI SARANNO INDICATI DA DIEMME STESSA

Ed ecco il primo requisito che arriva:

Requisito numero 1: caricare la Diemmuccia su un aereo e portarla a fare un viaggio indimenticabile, possibilmente con ritorno a casa.

Non so se ne arriveranno altri, ma gli aspiranti al trono dichiarino quello che sono disposti a offrire (spalle larghe e fazzolettino in primis), poi aggiustiamo il tiro! (parole di Diemme)

Forza maschietti….

Requisito n. 2: non essere farfalloni come un tA_le di mia conoscenza, né invitare a cena le mie amiche con vaneggiamenti di baci (anche perché i baci sono in forse, le mazzate sicure)

continuaimo con i requisiti:

Requisito n.3: Vediamo un po’: siccome non ho troppe lagrime da asciugare, come dicevo prima, e dando come scontato che lui non me ne faccia piangere altre (beato chi ci crede), direi che può andare bene anche una parentesi (purché sia con fiocchi, controfiocchi e suoni di campane a festa), ma se intende che la storia sia duratura, deve abitare a non più di un isolato di distanza, oppuramente munirsi di pied-a-terre in loco.

Requisito n. 4: libero ma non libertino (riassorbibile dal 2)

Requisito n. 5: deve cantare in macchina mentre guida, anche se è stonato.

Quello che conta è che gli canti il cuore!

—-

E ora passiamo agli optional:

1) Deve costringermi a lunghe scarpinate e non assecondare in nessun modo la mia pigrizia.

2) Non si deve alleare con mia madre, mia figlia, o addirittura Attila contro di me.

3) Gradito il caffè a letto la mattina

Annunci