Ieri, 3 Novembre 2008 ho iniziato questo lungo viaggio. Sono partita da me e spero un giorno di ritornare a me.

 

Le regole di questo viaggio sono:

1) abolizione della parola fantasma: non voglio più rincorrere fantasmi, ma voglio solo esseri reali

2) i ricordi non devono distogliermi dalla mia meta, se così è li devo lasciare da parte

3) da sola in questa lunga ricerca

 

Questo lungo viaggio deve un giorno riportarmi a me.

Le lacrime le ho tenute dentro di me. Ho esternato caldi sorrisi, necessari in una giornata di pioggia. A volte dobbiamo riuscire a trasformare le lacrime in sorrisi che ci diano energia nuova.

 

A volte allontanarci da chi ci piace e a cui vogliamo bene può essere triste e doloroso, ma per far stare bene gli altri dobbiamo stare bene con noi stessi.

Era ora di partire per questo lungo viaggio. Sono partita a piedi e da sola, in una giornata di pioggia.

 

Un giorno arriverò a me, in una giornata di sole.

Annunci