Tag

Un giorno qualcuno mi disse: se volessi veramente andare a vivere da sola saresti già dentro!!!

Non la penso proprio così. In effetti ho deciso di fare tutto io, con l’aiuto di Cris per le pareti, della mia mamma per consulenze varie e del mio papà per tanti lavoretti.

Oggi ne parlavo con mia mamma e sono contenta che, anche se piano, sta prendendo forma.

A oggi lo stato è questo:

Il bagno era già completo di sanitari, mancava solo il mobile bagno con il lavandino. Le piastrelle di muri e pavimenti sono verde chiaro, in gradazione. Noi l’abbiamo pitturato di bianco e poi ho fatto montare il mobile bagno: mobile moderno lucido profilato d’acciaio. E’ un mobile che si intona perfettamente al bagno lungo 1.75 con un mega specchio lungo come il mobile. Al momento la luce in bagno non c’è perchè Tonino non è più venuto. Quindi manca la luce e lo specchio è solo appoggiato. I faretti sono da montare e collegare.

La camera da letto è la stanza più avanti. Le pareti sono state colorate, e già ritoccate. Fuxia la parete dietro al letto. Rosa carico le due laterali e rosa polvere quella difronte al letto. Il letto di ferro battuto bianco c’è già, ma mancano i materassi. Come comodino ho un mobiletto blu del Gana e la lampada è stata dipinta da me sempre sul blu. Difronte al letto una cassettiera color ottanio dipinta da me con su una rosa dalle mille sfumature di rosa, da qui la scelta del rosa per le pareti. Sulla cassettiera uno specchio messicano che per ora ho nel baule e la lampada che abbiamo noi sul como di quando ero piccola io. Come lampadario quello con le gocce della nonna che ho recuperato oggi dalla cantina e che domani poto a sistemare. La luce c’è, ma mancano i fili per la presa che è stata aggiunta dietro al como. Il papà deve ora fare il copriletto e i tendoni. Oggi abbiamo preso i bastoni per le tende con relativi supporti e fermagli in ferro bianco spugnato per la camera e la sala.

La sala è stata pitturata, due pareti viola e due lilla. Mancano i ritocchi. Manca la luce in sala e in cucina. Questa è già arredata. Il tavolo è appoggiato in camera, acciaio e cristallo e le sedie in cantina. GIà predisposte anche le mensole. La cucina se raffrontata a tutta la casa è triste, quindi Franco ha suggerito la foglia oro, ma è un’impresa…non ho ancora finito di stuccare. Restano la foglia argento in anticamera, la lavanderia e la camera armadio. Il divano è arrivato, appena ho finito le decorazioni lo faccio portare. Ho già il tappeto rosa della nonna per la camera da letto e devo passare a ritirare la lampada per la cucina, come quella di Franco.

L’ultima cosa che faro’ è attrezzare la camera armadio, se no non riuscirei a comprare nulla.

Tutto il necessario per la cucina è già in cantina, Già pronti anche cuscini, mantovana, asciughini e copri affettatrice.

Questo è lo stato della mia casa.

Annunci